Blog

Blog dedicato a tutto il non profit, alle Associazioni (siano esse sportive dilettantistiche, culturali e ricreative, di volontariato, di promozione sociale, ONLUS, …) e SRL sportive, con l’obiettivo dichiarato di fornire risposte certe e circostanziate ai quesiti più significativi e comuni. Gli interventi sono curati da un qualificato team di professionisti accreditati e abilitati che da anni operano nel settore, con il coordinamento e la supervisione di MOVIDA SRL

Modello EAS per Associazioni ed Enti Non Profit: ecco tutto quello che c’è da sapere!


30 marzo 2016

Modello EAS: cos'è? Quali sono i soggetti esonerati/obbligati/tenuti ad un invio semplificato? Come trasmetterlo? Entro quando? Qui tutte le risposte e le istruzioni per l'invio! A ridosso della scadenza prevista per l'invio del modello EAS in caso di variazioni sostanziali (31 marzo), a compendio ed integrazione dei nostri precedenti articoli sul tema, definiamo per punti la natura della comunicazione, i...

LEGGI TUTTO

Modello EAS: remissione in bonis per i ritardatari entro il 30 settembre 2014


29 settembre 2014

Gli Enti non profit costituiti dopo il 1 agosto 2013 che non hanno ancora inviato il modello EAS (chi non sa cosa sia il Modello EAS può leggersi QUESTO articolo) per godere degli indubbi benefici fiscali hanno tempo fino al 30 settembre 2014 per regolarizzare l'inadempimento attraverso la ormai conosciuta remissione in bonis. COME FARE? Il Dl n.16/2012 ha stabilito che non è precluso l’accesso ai regimi...

LEGGI TUTTO

Modello EAS, questo sconosciuto. Cos’è?


24 luglio 2013

Spesso riceviamo quesiti del tipo: “Ho costituito una Associazione più di un anno fa e solo oggi ho sentito parlare di modello EAS. Cosa posso fare?; “Ho una asd. La Federazione mi ha detto che devo fare l’EAS, ma forse sono esonerato … è vero? Cos’è l’EAS?”. In questo articolo evidenzieremo cos’è il modello EAS, chi è esonerato dalla compilazione,  chi può compilarlo in modalità semplificata...

LEGGI TUTTO

Novità sul Modello EAS: termine prorogato al 31 dicembre 2012


1 ottobre 2012

Dimenticato di inviare il modello EAS? Scivola al 31 dicembre 2012 il termine per l’invio tardivo. Con il decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 aprile 2012, n. 44, sono state introdotte disposizioni di semplificazione degli adempimenti tributari, volte ad assicurare una riduzione degli oneri amministrativi per i cittadini e le imprese. La circolare n°38/E del 28...

LEGGI TUTTO
Top